NEL BORGO MEDIEVALE DI COMPIANO, DAL 31 LUGLIO ALL’8 AGOSTO

Compiano, uno dei borghi medievali più belli d’Italia è la patria degli Orsanti: gente dell’Appennino, delle valli del Taro e del Ceno, che emigrarono alla ricerca di una vita migliore e diventarono saltimbanchi, giocolieri, acrobati e ammaestratori di animali.

Gli Orsanti diffusero in tutto il continente i loro spettacoli con orsi ammaestrati, elefanti, cammelli, cavalli, scimmie e pappagalli e con il tempo diventarono dei veri e propri artisti di strada.

Per celebrare la cultura degli Orsanti e in generale i girovaghi del passato, presente e futuro, il gusto dell’originalità e della creatività senza limiti e senza reti, Compiano ospita ogni anno il Festival dei Girovaghi, giunto ormai alla sua 8° edizione e diventato un appuntamento calssico e immancabile per molti giocolieri, musicanti, incantatori, saltimbanchi, funamboli e per tutti i coloro hanno l’anima dei viaggiatori erranti.

Dal 31 luglio all’8 agosto tra Compiano e Bedonia le strade dei due borghi si rimepiranno di artisti di strada e spettacoli magici che portano nella nostra vita, fatta di routine, una scarica di incertezza, adrenalina, ignoto e continuo movimento.

Un momento dell’edizione 2009

Danza del ventre, spettacoli circensi, burattini, spettacoli musicali: vivete un weekend di magia a Compiano.