a Parma

201212211149-400-palazzo-governatore-Parma

 

 

 

 

 

 

 

 

A Parma è facile vivere emozioni. La città offre possibilità per tutti i gusti, dall’arte al cibo alla musica. Di seguito un elenco di cose da vedere a Parma:

  • Duomo: edificio dell’XI secolo, rappresenta uno dei più begli edifici romanici di tutta Italia. Celebre la Deposizione dell’Antelami, oggi murata nella navata sinistra del Duomo. Da non perdere inoltre la Cupola del Correggio, affrescata nel XVI con L’Assunzione della Vergine, un’opera spettacolare che anticipa di quasi un secolo il vorticismo del Barocco.
  • Battistero: edificato tra il XIII e il XIV secolo su progetto di Benedetto Antelami, l’edificio è stato completamente realizzato in marmo rosa di Verona. All’interno ospita il Ciclo dei Mesi e delle Stagioni di Benedetto Antelami, uno dei cicli scultori più importanti dell’arte romanica in Italia.
  • Monastero di san Giovanni Evangelista: complesso monumentale del X secolo che comprende la Chiesa, il Convento e la Farmacia di San Giovanni, famosa per le sue portentose preparazioni.
  • La Steccata:chiesa cinquecentesca importante per il ciclo di affreschi delle Vergini stolte e le Vergini savie, ultima opera del Parmigianino.
  • Galleria Nazionale: ospitata all’interno dello storico Palazzo della Pilotta, è ricca di opere d’arte dei più grandi maestri dell’arte italiana e mondiale, come Leonardo da Vinci, Correggio, Parmigianino, Annibale Carracci…
  • Teatro Farnese: inserito all’interno del percorso della Galleria Nazionale, venne fatto costruire a partire dal 1618 da Ranuccio I, duca di Parma e Piacenza.La sua particolarità è che la struttura venne realizzata completamente in legno.
  • Teatro Regio: il tempio della lirica, famoso per il suo pubblico colto, severo ed esigente.
  • Parco Ducale, il parco cittadino che prende il nome dal Palazzo Ducale che ospita, eretto nel XVI secolo su progetto di Jacopo Barozzi da Vignola per la famiglia Farnese.

E questo è solo un assaggio del patrimonio culturale e artistico di Parma.