manifestazioni gastronomiche

PARMA AND STARS!

Logo Parma and Stars

Un cartellone di 12 appuntamenti, dal 2 al 26 luglio, animerà l’estate parmense tra pop, musica popolare e jazz: da Arbore a Battiato, da Grignani a Masini, da J.Ax al piano contemporaneo di Allevi, ai ritmi dell’Orchestra tzigana di Budapest.

 

Spazio anche alla danza con i Momix e il tango di Piazzolla, oltre a un viaggio tra le più celebri colonne sonore del cinema italiano, attraverso il concerto-evento in prima nazionale “La dolce vita” della Filarmonica Toscanini diretta da Steven Mercurio.

 

Grandi nomi della musica e dello spettacolo, daranno vita alla prima edizione di Parma and Stars, con un programma di 12 appuntamenti nel palcoscenico naturale di Piazza Duomo, nel cuore della città ducale, per una platea di 2.000 spettatori.

 

È una rassegna voluta e sostenuta da ASCOM-CONFCOMMERCIO, main sponsor dell’intera iniziativa, con l’obiettivo di creare un importante strumento di promozione del territorio in occasione di Expo 2015, favorendo una ricaduta positiva per le numerose attività del comparto commerciale. Il progetto è stato realizzato da IKO ITALIA KONZERT OPERA, organizzazione con esperienza ventennale nel settore dello spettacolo dal vivo e leader nella gestione di spazi teatrali all’aperto tra i più prestigiosi a livello nazionale.

 

Con la collaborazione organizzativa del Comune di Parma e il sostegno di Fidenza Village, in Piazza Duomo si susseguiranno concerti e spettacoli dal 2 al 26 luglio prossimi, con un cartellone poliedrico e accattivante in grado di soddisfare tutti i gusti musicali, grazie ad una proposta artistica trasversale, tra pop, rap, canzone popolare, musica sinfonica, danza e sonorità tzigane, fino all’evento conclusivo a ritmo di jazz.

 

IL PROGRAMMA

 

Parma and Stars prenderà il via giovedì 2 luglio, nel segno della musica popolare, con il concerto di Renzo Arbore L’Orchestra Italiana. La rassegna, dunque, si aprirà con l’artista più eclettico e carismatico nel mondo dello spettacolo, della musica e dell’intrattenimento radio-televisivo in Italia; autore, conduttore e regista di programmi televisivi, showman, regista cinematografico, oltre che musicista, compositore e interprete di canzoni.

 

Venerdì 3 luglio, sarà la volta di Gianluca Grignani, per il primo degli appuntamenti pop della rassegna. Il cantautore milanese, reduce dall’apprezzata partecipazione a Sanremo, porterà a Parma il suo “A volte esagero tour”.

 

Dal Festival della canzone italiana arriva anche il terzo protagonista di Parma and Stars, Marco Masini, che giovedì 9 luglio salirà sul palco di Piazza Duomo con il suo “Cronologia tour”.

 

Giovedì 16 luglio, invece, sarà la volta di Giovanni Allevi & Orchestra.

 

La programmazione pop di Parma and Stars entrerà nel vivo con uno degli ospiti più attesi dell’estate, Franco Battiato, con un concerto in programma giovedì 23 luglio. Il cantautore siciliano, una delle personalità più influenti e versatili del panorama musicale italiano, proporrà, con il suo “Short Summer Tour”, un viaggio tra le pagine più importanti della sua carriera quarantennale, fino agli ultimi lavori, in cui la contaminazione tra generi recupera l’approccio sperimentale degli esordi.

 

Un altro viaggio ideale, venerdì 24 luglio, sarà sulle note e nelle atmosfere suggestive di una musica popolare senza tempo, con il concerto dell’Orchestra Tzigana di Budapest.

 

Si cambierà decisamente genere sabato 25 luglio, con l’esibizione di J-Ax. Il rapper milanese, smessi i panni di giudice televisivo, tornerà sul palco per un energico e graffiante live.

 

L’ultimo appuntamento con la musica di Parma and Stars, sarà un concerto (ad ingresso gratuito) domenica 26 luglio, con un omaggio di Siena Jazz alla città di Parma.

 

Anche la danza sarà protagonista di Parma and Stars, per impreziosire l’offerta di intrattenimento all’insegna della qualità: mercoledì 15 luglio, in Piazza Duomo si respirerà l’atmosfera milonguera con “El último tango”, suggestivo spettacolo nel segno diAstor Piazzolla, tra Paris e Buenos Aires.

 

E c’è grande attesa per il doppio appuntamento con i Momix – martedì 21 e mercoledì 22 luglio – che presenteranno “W Momix Forever”, per festeggiare i 35 anni di attività con uno show che raccoglie le più suggestive e significative coreografie di Moses Pendleton, carismatico creatore della compagnia. Della carrellata di splendide coreografie che animeranno Piazza Duomo, faranno parte nuove creazioni e sequenze da capolavori che hanno segnato la lunga carriera della compagnia, dagli storici Momix Classics, Passion, Baseball, fino al più recente Bothanica e all’ultimo grande successo, Alchemy. Lo spettacolo sarà una festa fra i Momix e il loro pubblico, un binomio perfetto che da trentacinque anni diverte, suscita grandi emozioni, e si prende anche un po’ in giro creando nel frattempo grande poesia.

 

Una vera raffinatezza di Parma and Stars è attesa per mercoledì 8 luglio, con “LA DOLCE VITA: LA MUSICA DEL CINEMA ITALIANO”: un format che attinge al ricco catalogo di musica da cinema del Gruppo Sugar per dare vita ad uno spettacolo di grande impatto emotivo, in cui le colonne sonore più rappresentative dei grandi capolavori italiani verranno eseguite dal vivo dall’Orchestra Filarmonica Arturo Toscanini, diretta dal Maestro e compositore di fama internazionale Steven Mercurio.

I brani del concerto, composti da Nino Rota, Ennio Morricone, Luis Bacalov, Nicola Piovani e molti altri grandi maestri della musica da cinema, sono tratti da film che con le loro musiche hanno fatto la storia del grande schermo: 8 ½, La Dolce Vita, Amarcord, Il Postino, il Gattopardo, Nuovo Cinema Paradiso e La Vita è Bella, nei nuovi straordinari arrangiamenti e orchestrazioni di William Ross. Sul palco, insieme all’orchestra, grandi solisti quali Andrea Obiso, Alice, Tosca, Morgan, Federico Paciotti, che arricchiranno la serata con suggestive performance.

Special Guest RAPHAEL GUALAZZI.

 

Ad accompagnare questo viaggio musicale, sono le immagini originali create da Giuseppe Ragazzini, che evocano le storie dei vari film e i diversi stati emotivi che quei film suscitano, attraverso la musica. A firmare la regia sarà Giampiero Solari, che arricchirà con la sua creatività l’eccellenza assoluta dell’evento e alternerà i visuals con immagini di repertorio, scelte grazie alla collaborazione con l’Istituto Luce Cinecittà, che nel 2014 ha celebrato i suoi 90 anni.

 

Tutti gli spettacoli avranno inizio alle 21.30, con apertura cancelli alle ore 20.

 

INFOLINE e ACQUISTO biglietti: tel. 0521.218889 Ufficio IAT – Comune di Parma,

Piazza Garibaldi, 1 – Parma.

Elenco dei punti vendita: www.parmaandstars.com

 

PREZZI DEI BIGLIETTI: da 15 a 60 euro + diritti di prevendita.

ACQUISTI ON-LINE: www.vivaticket.it – www.ticketone.it.

ACQUISTO TELEFONICO CON CARTA DI CREDITO: 892.101

(+39.041.2719035 per chi chiama dall’estero)

CASSA SERALE: aperta nei giorni di spettacolo dalle ore 19: “T- Cafè”, Palazzo dalla Rosa

Prati, strada al Duomo, 7.

GOLA GOLA – Food and People – FESTIVAL (Giugno 2016)

logo-gola-gola

 

Perché un Festival

 

L’idea nasce da una visione che vede Parma e il suo territorio come:

  • Capitale del cibo riconosciuta a livello internazionale.

 

  • Luogo di eccellenza dove coltivare, trasformare, produrre cibo significa offrire prodotti di qualità.

 

  • Certificazione di origine e qualità per chi già opera sul territorio, ma anche per chi viene ad insediarsi da fuori.

 

  • Parma come marchio di qualità.

 

Gola Gola Festival interpreta questa visione e favorisce la sua realizzazione: è quindi l’appuntamento imperdibile per tutti coloro che, a qualsiasi titolo, con il cibo e attorno ad esso vogliono riflettere, conoscere, emozionarsi, divertirsi, fare impresa.Una opportunità per aprire Parma al mondo. In questo senso Gola Gola si dilata e diventa contenitore di tutte le iniziative e le eccellenze già presenti sul territorio, facendosi strumento per renderle più conosciute e fruibili.


Perché a Parma

 

La città di Parma e il suo territorio sono riconosciuti in Italia e all’estero come la culla indiscussa della gastronomia italiana e, pertanto, chi fa turismo enogastronomico vede in Parma e provincia una tappa obbligata. Questo vale anche per chi si occupa di cucina italiana (cuochi, ristoratori, albergatori, scrittori di cucina). Parma, per sua natura, è città vocata a un evento sul cibo, e le “P” del successo non gli mancano di certo:

  • Parma culla d’arte e musica, e i Parmigiani, gente cordiale e raffinata

 

  • Parmigiano: il formaggio più conosciuto e copiato al mondo

 

  • Pasta: il pastificio più grande del mondo

 

  • Pomodoro: l’oro rosso che ci ha reso famosi nel mondo

 

  • Prosciutto: il prosciutto italiano per antonomasia

 

  • Prodotti tipici: salumi (salame Felino, culatello, spalla cotta, coppa di Parma), fungo di Borgotaro, tartufo nero di Fragno, vini dei colli.

 

Ma non solo prodotti, anche a livello istituzionale e infrastrutturale Parma offre eccellenze di primo piano:

 

  • L’unica scuola superiore di Cucina Italiana ALMA

 

  • Il centro di eccellenza della Stazione Sperimentale delle Conserve

 

  • EFSA Autorità europea per la sicurezza alimentare

 

  • Università degli Studi di Parma Dipartimento Scienze degli Alimenti

 

  • Forte polo produttivo in provincia e area vasta di impiantistica alimentare

 

  • Borsa merci internazionale

 

Per tutte le altre info, visita: www.golagolafestival.it

WONDERFOODITALY – Land of Flavours

wonderfood sfondo bianco

 

Parma: food valley dell’Italia.

 

Prodotti ineguagliabili, una gastronomia raffinata, i segreti e la maestria degli artigiani: un’esperienza indimenticabile nel “cuore del gusto”.

 

Wonderfooditaly è il portale di promozione turistica per le “Città del Gusto” d’Italia, ovvero le migliori food destinations del nostro Paese, che da oggi possono valorizzare la loro offerta turistica promuovendo e dando visibilità a prodotti e specialità locali più e meno noti a livello internazionale, offrendo motivazioni ed esperienze turistiche uniche, legate all’enogastronomia.

 

Il Club di Prodotto “Città del Gusto” è uno dei progetti di promocommercializzazione realizzati da Explora, la Destination Management Organization (DMO) del sistema Expo 2015, il cui obiettivo è quello di progettare e valorizzare l’offerta del sistema turistico di Milano, della Lombardia e dei territori circostanti organizzando l’offerta secondo le dimensioni della motivazione e dell’esperienza turistica in occasione di Expo 2015 e oltre.

 

L’enogastronomia è sicuramente uno dei principali punti di forza del turismo italiano e, in vista dell’Esposizione Internazionale, le città italiane hanno l’opportunità unica di interpretare il tema oggetto dell’Expo “Nutrire il pianeta, Energia per la vita” declinandolo secondo le eccellenze enogastronomiche locali.

 

Questo per promuovere, valorizzare e rinnovare l’eccellenza del gusto e dei sapori italiani rimanendo in sintonia con la tematica di Expo 2015.

 

Presenti nella ’fantastica esperienza’ del WOONDERFOODITALY:

 

– Hotel San Marco & Formula Club con il Ristorante L’Incontro

 

– Best Western Hotel Farnese con il Ristorante 51/A

 

– Holiday Inn Express 

CIBUS – Maggio 2014

Cibus-2014

Il Salone Internazionale dell’Alimentazione, si è confermato nel 2012 l’evento di riferimento dell’agroalimentare italiano riconfermandosi come una grande vetrina di visibilità internazionale con convegni e tavole rotonde su temi di attualità in ambito Food and Retail.

 

Per il 2014 l’obiettivo è di confermare il successo di contenuti e di visitatori raggiunto nel corso dell’ultima edizione.

 

 

Presso il Quartiere fieristico di Parma, 5-8 Maggio 2014.

Visitando il nostro nuovo sito, sistemato e rifatto completamente – www.inchotels.com – potrai constatare la comodità delle nostre strutture alle Fiere di Parma!

 

LIBRI SERVIZIO IN CAMERA

Libri servizio in camera

MUP Editore e Inc Hotels Group

presentano

LIBRI SERVIZIO IN CAMERA

Giovedì 27 giugno, ore 19.00 
Best Western Hotel Farnese
(Via Reggio, 51/A – Parma)
La tradizione gastronomica parmigiana: piatti e vini da non perdere con Giovanni Ballarini e Sandro Piovani

 

 

MUP Editore e INC HOTELS GROUP insieme per la diffusione della cultura gastronomica, artistica e paesaggistica di Parma e della provincia. La casa editrice parmigiana e la catena di hotels, che da anni opera nel settore del turismo a Parma e in altre città emiliane, organizzano un ciclo di tre incontri dedicati alle tradizioni culinarie dei territori parmensi e ai luoghi turistici di maggior fascino nella nostra provincia. “LIBRI SERVIZIO IN CAMERA”, questo il titolo dell’iniziativa, che vedrà la partecipazione di giornalisti ed esperti del settore, autori della Casa Editrice MUP, che si alterneranno durante gli incontri negli hotels del Gruppo INC. Ogni appuntamento si concluderà con un aperitivo offerto da INC HOTELS GROUP.

 

Si parte con l’incontro La tradizione gastronomica parmigiana: piatti e vini da non perdere, in programma giovedì 27 giugno, alle ore 19.00, al Best Western Hotel Farnese (Via Reggio, 51/A – Parma). L’incontro vedrà la partecipazione di Giovanni Ballarini e Sandro Piovani. Il secondo appuntamento si terrà giovedì 4 luglio, alle ore 19.00, prsso Holiday Inn Express Parma (Via Naviglio Alto, 50 – Parma): l’incontro sarà dedicato al tema Luoghi da scoprire: i castelli, le pievi e i monasteri medievali del territorio parmense e vedrà la partecipazione di Mario Calidoni e Maria Cristina Basteri. Il ciclo di incontri si chiuderà giovedì 11 luglio, alle ore 19.00, con l’ appuntamento : La gastronomia dell’Appennino parmense: piatti, vini e luoghi della tradizione. L’incontro, in programma all’Hotel San Marco (Via Emilia Ovest, 42 – Ponte Taro, Parma), vedrà la partecipazione di Leila Salimbeni, Andrea Grignaffini, autori MUP, e Giuseppe Vignali, Direttore del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano. Gli incontri, pensati per far scoprire la cultura della nostra città ai numerosi turisti che ogni anno visitano Parma, ma anche alle tante persone in viaggio per lavoro e saranno aperti anche a tutti i parmigiani.

 

L’iniziativa “LIBRI SERVIZIO IN CAMERA” non si ferma qui: presso Best Western Hotel Farnese, Hotel San Marco e Holiday Inn Express di Parma sarà allestita una biblioteca di pubblicazioni MUP Editore con titoli legati alla cultura parmigiana: romanzi, racconti e libri fotografici sulle bellezze artistiche parmensi e ricettari dedicati all’arte culinaria e ai prodotti locali. Gli ospiti della catena INC HOTELS GROUP potranno scegliere in un ricco catalogo i libri da consultare o da acquistare e richiederli al personale della reception. Grazie alla tecnologia del QRcode sarà possibile connettersi tramite smartphone  alla versione elettronica del catalogo stesso dove sono disponibili le prime pagine dei libri elencati e gli approfondimenti sugli autori.

INFO: Virginia Maini – MUP Editore – virginia.maini@mupeditore.itwww.mupeditore.it – 0521 236792