PARMA AND STARS!

Logo Parma and Stars

Un cartellone di 12 appuntamenti, dal 2 al 26 luglio, animerà l’estate parmense tra pop, musica popolare e jazz: da Arbore a Battiato, da Grignani a Masini, da J.Ax al piano contemporaneo di Allevi, ai ritmi dell’Orchestra tzigana di Budapest.

 

Spazio anche alla danza con i Momix e il tango di Piazzolla, oltre a un viaggio tra le più celebri colonne sonore del cinema italiano, attraverso il concerto-evento in prima nazionale “La dolce vita” della Filarmonica Toscanini diretta da Steven Mercurio.

 

Grandi nomi della musica e dello spettacolo, daranno vita alla prima edizione di Parma and Stars, con un programma di 12 appuntamenti nel palcoscenico naturale di Piazza Duomo, nel cuore della città ducale, per una platea di 2.000 spettatori.

 

È una rassegna voluta e sostenuta da ASCOM-CONFCOMMERCIO, main sponsor dell’intera iniziativa, con l’obiettivo di creare un importante strumento di promozione del territorio in occasione di Expo 2015, favorendo una ricaduta positiva per le numerose attività del comparto commerciale. Il progetto è stato realizzato da IKO ITALIA KONZERT OPERA, organizzazione con esperienza ventennale nel settore dello spettacolo dal vivo e leader nella gestione di spazi teatrali all’aperto tra i più prestigiosi a livello nazionale.

 

Con la collaborazione organizzativa del Comune di Parma e il sostegno di Fidenza Village, in Piazza Duomo si susseguiranno concerti e spettacoli dal 2 al 26 luglio prossimi, con un cartellone poliedrico e accattivante in grado di soddisfare tutti i gusti musicali, grazie ad una proposta artistica trasversale, tra pop, rap, canzone popolare, musica sinfonica, danza e sonorità tzigane, fino all’evento conclusivo a ritmo di jazz.

 

IL PROGRAMMA

 

Parma and Stars prenderà il via giovedì 2 luglio, nel segno della musica popolare, con il concerto di Renzo Arbore L’Orchestra Italiana. La rassegna, dunque, si aprirà con l’artista più eclettico e carismatico nel mondo dello spettacolo, della musica e dell’intrattenimento radio-televisivo in Italia; autore, conduttore e regista di programmi televisivi, showman, regista cinematografico, oltre che musicista, compositore e interprete di canzoni.

 

Venerdì 3 luglio, sarà la volta di Gianluca Grignani, per il primo degli appuntamenti pop della rassegna. Il cantautore milanese, reduce dall’apprezzata partecipazione a Sanremo, porterà a Parma il suo “A volte esagero tour”.

 

Dal Festival della canzone italiana arriva anche il terzo protagonista di Parma and Stars, Marco Masini, che giovedì 9 luglio salirà sul palco di Piazza Duomo con il suo “Cronologia tour”.

 

Giovedì 16 luglio, invece, sarà la volta di Giovanni Allevi & Orchestra.

 

La programmazione pop di Parma and Stars entrerà nel vivo con uno degli ospiti più attesi dell’estate, Franco Battiato, con un concerto in programma giovedì 23 luglio. Il cantautore siciliano, una delle personalità più influenti e versatili del panorama musicale italiano, proporrà, con il suo “Short Summer Tour”, un viaggio tra le pagine più importanti della sua carriera quarantennale, fino agli ultimi lavori, in cui la contaminazione tra generi recupera l’approccio sperimentale degli esordi.

 

Un altro viaggio ideale, venerdì 24 luglio, sarà sulle note e nelle atmosfere suggestive di una musica popolare senza tempo, con il concerto dell’Orchestra Tzigana di Budapest.

 

Si cambierà decisamente genere sabato 25 luglio, con l’esibizione di J-Ax. Il rapper milanese, smessi i panni di giudice televisivo, tornerà sul palco per un energico e graffiante live.

 

L’ultimo appuntamento con la musica di Parma and Stars, sarà un concerto (ad ingresso gratuito) domenica 26 luglio, con un omaggio di Siena Jazz alla città di Parma.

 

Anche la danza sarà protagonista di Parma and Stars, per impreziosire l’offerta di intrattenimento all’insegna della qualità: mercoledì 15 luglio, in Piazza Duomo si respirerà l’atmosfera milonguera con “El último tango”, suggestivo spettacolo nel segno diAstor Piazzolla, tra Paris e Buenos Aires.

 

E c’è grande attesa per il doppio appuntamento con i Momix – martedì 21 e mercoledì 22 luglio – che presenteranno “W Momix Forever”, per festeggiare i 35 anni di attività con uno show che raccoglie le più suggestive e significative coreografie di Moses Pendleton, carismatico creatore della compagnia. Della carrellata di splendide coreografie che animeranno Piazza Duomo, faranno parte nuove creazioni e sequenze da capolavori che hanno segnato la lunga carriera della compagnia, dagli storici Momix Classics, Passion, Baseball, fino al più recente Bothanica e all’ultimo grande successo, Alchemy. Lo spettacolo sarà una festa fra i Momix e il loro pubblico, un binomio perfetto che da trentacinque anni diverte, suscita grandi emozioni, e si prende anche un po’ in giro creando nel frattempo grande poesia.

 

Una vera raffinatezza di Parma and Stars è attesa per mercoledì 8 luglio, con “LA DOLCE VITA: LA MUSICA DEL CINEMA ITALIANO”: un format che attinge al ricco catalogo di musica da cinema del Gruppo Sugar per dare vita ad uno spettacolo di grande impatto emotivo, in cui le colonne sonore più rappresentative dei grandi capolavori italiani verranno eseguite dal vivo dall’Orchestra Filarmonica Arturo Toscanini, diretta dal Maestro e compositore di fama internazionale Steven Mercurio.

I brani del concerto, composti da Nino Rota, Ennio Morricone, Luis Bacalov, Nicola Piovani e molti altri grandi maestri della musica da cinema, sono tratti da film che con le loro musiche hanno fatto la storia del grande schermo: 8 ½, La Dolce Vita, Amarcord, Il Postino, il Gattopardo, Nuovo Cinema Paradiso e La Vita è Bella, nei nuovi straordinari arrangiamenti e orchestrazioni di William Ross. Sul palco, insieme all’orchestra, grandi solisti quali Andrea Obiso, Alice, Tosca, Morgan, Federico Paciotti, che arricchiranno la serata con suggestive performance.

Special Guest RAPHAEL GUALAZZI.

 

Ad accompagnare questo viaggio musicale, sono le immagini originali create da Giuseppe Ragazzini, che evocano le storie dei vari film e i diversi stati emotivi che quei film suscitano, attraverso la musica. A firmare la regia sarà Giampiero Solari, che arricchirà con la sua creatività l’eccellenza assoluta dell’evento e alternerà i visuals con immagini di repertorio, scelte grazie alla collaborazione con l’Istituto Luce Cinecittà, che nel 2014 ha celebrato i suoi 90 anni.

 

Tutti gli spettacoli avranno inizio alle 21.30, con apertura cancelli alle ore 20.

 

INFOLINE e ACQUISTO biglietti: tel. 0521.218889 Ufficio IAT – Comune di Parma,

Piazza Garibaldi, 1 – Parma.

Elenco dei punti vendita: www.parmaandstars.com

 

PREZZI DEI BIGLIETTI: da 15 a 60 euro + diritti di prevendita.

ACQUISTI ON-LINE: www.vivaticket.it – www.ticketone.it.

ACQUISTO TELEFONICO CON CARTA DI CREDITO: 892.101

(+39.041.2719035 per chi chiama dall’estero)

CASSA SERALE: aperta nei giorni di spettacolo dalle ore 19: “T- Cafè”, Palazzo dalla Rosa

Prati, strada al Duomo, 7.

IL LABIRINTO

Montaggio Labirinto bassa

 

Il labirinto più grande del mondo del designer Franco Maria Ricci sarà tra poco inaugurato a Fontanellato (PR)… TRA CURIOSITA’ E MISTERO cresce di giorno in giorno l’attesa non solo a livello nazionale.

 

Scopri sul sito www.riccieditore.it/online/Labirinto%20della%20Masone.aspx?lang=ITA&idArea=443 altre info e news!

 

GOLA GOLA – Food and People – FESTIVAL (Giugno 2016)

logo-gola-gola

 

Perché un Festival

 

L’idea nasce da una visione che vede Parma e il suo territorio come:

  • Capitale del cibo riconosciuta a livello internazionale.

 

  • Luogo di eccellenza dove coltivare, trasformare, produrre cibo significa offrire prodotti di qualità.

 

  • Certificazione di origine e qualità per chi già opera sul territorio, ma anche per chi viene ad insediarsi da fuori.

 

  • Parma come marchio di qualità.

 

Gola Gola Festival interpreta questa visione e favorisce la sua realizzazione: è quindi l’appuntamento imperdibile per tutti coloro che, a qualsiasi titolo, con il cibo e attorno ad esso vogliono riflettere, conoscere, emozionarsi, divertirsi, fare impresa.Una opportunità per aprire Parma al mondo. In questo senso Gola Gola si dilata e diventa contenitore di tutte le iniziative e le eccellenze già presenti sul territorio, facendosi strumento per renderle più conosciute e fruibili.


Perché a Parma

 

La città di Parma e il suo territorio sono riconosciuti in Italia e all’estero come la culla indiscussa della gastronomia italiana e, pertanto, chi fa turismo enogastronomico vede in Parma e provincia una tappa obbligata. Questo vale anche per chi si occupa di cucina italiana (cuochi, ristoratori, albergatori, scrittori di cucina). Parma, per sua natura, è città vocata a un evento sul cibo, e le “P” del successo non gli mancano di certo:

  • Parma culla d’arte e musica, e i Parmigiani, gente cordiale e raffinata

 

  • Parmigiano: il formaggio più conosciuto e copiato al mondo

 

  • Pasta: il pastificio più grande del mondo

 

  • Pomodoro: l’oro rosso che ci ha reso famosi nel mondo

 

  • Prosciutto: il prosciutto italiano per antonomasia

 

  • Prodotti tipici: salumi (salame Felino, culatello, spalla cotta, coppa di Parma), fungo di Borgotaro, tartufo nero di Fragno, vini dei colli.

 

Ma non solo prodotti, anche a livello istituzionale e infrastrutturale Parma offre eccellenze di primo piano:

 

  • L’unica scuola superiore di Cucina Italiana ALMA

 

  • Il centro di eccellenza della Stazione Sperimentale delle Conserve

 

  • EFSA Autorità europea per la sicurezza alimentare

 

  • Università degli Studi di Parma Dipartimento Scienze degli Alimenti

 

  • Forte polo produttivo in provincia e area vasta di impiantistica alimentare

 

  • Borsa merci internazionale

 

Per tutte le altre info, visita: www.golagolafestival.it

LINEA FERROVIARIA DIRETTA… PARMA → EXPO!

locomotiva treno

 

 

In vista dell’ESPOSIZIONE UNIVERSALE, sono previsti nuovi collegamenti ferroviari:due treni diretti dalla stazione di Parma alla stazione di Rho, che si trova proprio nei pressi dei padiglioni fieristici.

 

Si tratta di due intercity che partono da Parma alle 5,21 e alle 12,56; l’arrivo a Rho fiere è previsto rispettivamente per le 7,22 e le 14,50.

Al rientro partenza da Rho alle 15,24 e alle 23,03 con arrivo a Parma alle 17,03 e 00,59.

 

Per viaggiare su questi treni è necessaria la prenotazione.

PER PARMA, PER IL PARMA… #SAVEPARMA

 

IMG_0098    IMG_0096

Il weekend del 14-15 Marzo è stata una tappa importante ed emozionante per INC HOTELS GROUP.

 

Il rinomato Gruppo Alberghiero Parmigiano, presente a Parma e a Reggio Emilia, con oltre 50 anni di storia, scende in campo con il Parma Calcio.

 

Infatti, in occasione della partita Sassuolo-Parma di domenica 15 marzo 2015la Famiglia Incerti, titolare del Gruppo, da sempre in stretto contatto e vicina a tutte le realtà del territorio, si è resa disponibile ad ospitare squadra e staff offrendo tutti i servizi necessari per la buona riuscita di una trasferta di una squadra di Serie A.

 

Best Western Classic Hotel di Reggio Emilia, struttura del Gruppo INC HOTELS, 4 stelle,scelto da tutte le squadre di serie A, quale punto di riferimento per le loro trasferte, si conferma partner ideale per questo tipo di eventi.

 

“La forza di INC HOTELS GROUP affonda le radici nell’amore per la sua terra, scendere in campo con il Parma Calcio, in questo momento, è sembrato del tutto naturale.” Queste le parole del Presidente del Gruppo, Emio Incerti, pronunciate al momento della presentazione dell’iniziativa.